• Blog

    blog

A Soriano nel Cimino Convegno Fiaip: “Se riparte l’immobiliare riparte l’Italia! Tuscia e Sabina a confronto.”

“Se riparte l’immobiliare riparte l’Italia: Tuscia e Sabina a confronto”. E questo è il titolo del Convegno in programma martedì 4 aprile 2017, dalle ore 9.00 alle 13.30, a Soriano nel Cimino presso la sala consiliare del Comune in Piazza Umberto 1.

Si tratta di un’iniziativa di confronto, promossa dalla Fiaip (Federazione Italiana Agenti Immobiliari Professionali), in collaborazione con il Comune di Soriano nel Cimino (VT), sulla situazione attuale del settore immobiliare e sulle problematiche specifiche riguardanti le province di Viterbo e Rieti. L’idea di base è un confronto sul mondo dell’immobiliare con l’intento di affrontare,  insieme ai players del mercato  e alle istituzioni locali, soprattutto alcune criticità che a volte ostacolano ulteriormente il settore del Real estate.  Dopo i saluti istituzionali, l’apertura dei lavori è dedicata alla presentazione dei dati dell’Osservatorio Immobiliare dell’OMI di Viterbo e Rieti, a cura dell’Agenzia delle Entrate diretta localmente da Luca Montobbio. Verranno quindi affrontate le problematiche dell’edilizia convenzionata, le principali questioni d’attualità per l’urbanistica, per proseguire con l’attualità del nuovo progetto Casa Italia,che potrebbe dare una vera spinta al recupero del patrimonio immobiliare.

I lavori, moderati dal giornalista  Vincenzo Campo, prevedono l’intervento del notaio Federico Tedeschi Porceddu, Presidente del Collegio Notarile Viterbo Rieti e del notaio Lauretta Casadei, Cassa Nazionale del Notariato, sul tema “Zone Peep: diritto di superficie e limiti di alienazione”. Quindi l’avvocato Danilo Scalabrelli di Confedilizia Viterbo relazionerà il pubblico su “Locazioni immobiliari: canone concordato e accordi territoriali”. Ed e’ prevista una tavola rotonda su vari argomenti: il peso del fisco sulla casa, l’urbanistica, il recupero del patrimonio immobiliare, i piani particolareggiati, il progetto “Casa Italia”, la messa in sicurezza e l’efficientamento energetico delle abitazioni.

All’evento parteciperanno, tra gli altri, vari amministratori locali e alcuni Sindaci dei Comuni delle Province di Viterbo e Rieti, oltre i rappresentanti delle associazioni di categoria interessate dal settore immobiliare quali Confedilizia, Unindustria, Ance, CNA, Confartigianato, i rappresentanti della Camera di Commercio di Viterbo e Rieti, il Presidente Nazionale Fiaip Paolo Righi, Marco Fiorentini, Presidente Fiaip Viterbo - Rieti,  Paolo Pietrolucci della Federazione Regionale Lazio della Proprietà Edilizia e il Presidente  di Confedilizia Giorgio Spaziani Testa.